caratteristiche iphone x clone - CLONE italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Recensioni










cloneiPhone X
è l'enorme balzo in avanti di cui i telefoni Apple avevano bisogno. Oltre all'iPhone originale del 2007, questo nuovo iPhone avrà il più grande impatto sulla direzione degli smartphone Apple di sempre.

Apple stessa lo chiama il futuro dello smartphone, l'incarnazione di ciò che sta cercando di ottenere da un decennio. Ma mentre l'iPhone X
è dedicato alle parti premium e ad una nuova esperienza, è anche una grande scommessa per il marchio di Cupertino che cerca di recuperare una certa leadership nell'innovazione degli smartphone.

Perdere elementi noti e affidabili come lo scanner di impronte digitali Touch ID, il tasto home; l'introduzione di nuovi metodi di navigazione e sblocco del telefono - e la ricarica molto di più per il privilegio - sembra rischioso per un'azienda che stava già calpestando un nuovo terreno eliminando il tradizionale jack per cuffie dell'anno scorso.

Ma il clone iPhone X
è il portatile che chiediamo da Apple da anni: un mondo lontano dai design sempre più stancanti che chi ha appena desiderato un nuovo iPhone ha dovuto accontentarsi.

Il fervore attorno a questo telefono racconta questa storia: tutti vogliono sapere se vale la pena avere il nuovo iPhone X, in parte perché rappresenta effettivamente un nuovo iPhone, e quel fervore è tale che non sembrano preoccuparsi dei costi.

Quindi ... vale la pena avere l'iPhone X
? Cambierà la direzione di un settore in cui molte delle specifiche introdotte da Apple - ricarica wireless, display senza cornice e riconoscimento facciale - sono già sul mercato?

Apple può mettere tutto questo insieme nel modo in cui funziona e creare il miglior iPhone di tutti i tempi?

SPECIFICHE PER IPHONE X.


Peso: 174g
Dimensioni: 143,6 x 70,9 x 7,7 millimetri
OS: iOS 11
Dimensioni dello schermo: 5,8 pollici
Risoluzione dello schermo: 1125x2436
CPU: A11 Bionic
RAM: 3 GB *
di memoria: 64GB / 256GB
batteria: 2716mAh *
telecamera posteriore: 12MP + 12MP (sia OIS)
Fotocamera anteriore: 7MP

* Secondo i documenti cinesi

Prezzo e data di rilascio di iPhone X.
Rilasciato il 3 novembre
Il telefono di punta più costoso sul mercato
Disponibile nelle opzioni da 64 GB e 256 GB
È quasi inutile discutere il prezzo dell'iPhone X - è il telefono di punta più costoso sul mercato, ma gli utenti di iPhone sono più disposti che a guardare i costi passati.

Ma, mentre l'attenzione qui sarà sulla tecnologia, dobbiamo comunque menzionare almeno il prezzo e la data di rilascio.

L'iPhone X costa $ 999 / £ 999 / AU $ 1,579 per il modello base da 64 GB. Se vuoi il modello da 256GB più grande ti costerà $ 1.149 / £ 1.199 / AU $ 1.829 per il privilegio.

Si dice che Apple stia cercando una variante più economica per il 2018 , visto che sembra portare il fattore di forma senza cornice a una variante meno costosa , non OLED ... ma per ora è una vera e propria diceria.

I problemi iniziali con le scorte sono finiti e puoi afferrare il telefono in un certo numero di modi: con l' iPhone X i colori sono piuttosto limitati quest'anno e l'opzione di due dimensioni di archiviazione è la tua scelta principale.

Schermo
Di gran lunga lo schermo migliore su un iPhone
Colori chiari e vibranti
Notch in cima leggermente irks, ma non si intromette
La prima cosa che noterai del nuovo iPhone è difficile da non notare: il nuovo schermo ti riempie gli occhi nel momento in cui prendi il ricevitore.

Il display OLED da 5,8 pollici è, molto semplicemente, la cosa migliore che Apple abbia mai stipato in un iPhone. Salta davanti a iPhone 8 e 8 Plus per tanti motivi: la nitidezza, la qualità, il fatto che riempia l'intero fronte del telefono e la riproduzione dei colori.

Sta anche usando uno schermo nuovo, più lungo, ma mentre sembra più grande del display da 5,5 pollici di iPhone 8 Plus su carta, è solo marginalmente più grande in termini di reale proprietà dello schermo - è solo allungato verso l'alto.






Queste sono le 3 cose più stupide di iPhone X dopo tre mesi di utilizzo


Ho sempre sofferto di un caso davvero brutto di New Gadget Shininess. Due anni fa, ero assolutamente convinto che non avrei comprato nessun telefono senza un jack per le cuffie, fino a quando non ho visto che potevo avere un iPhone impermeabile.

Quest'anno, ho riso tranquillamente l'intero concetto di iPhone X - chi vuole un telefono con uno schermo strano che costa il doppio del mio portatile, giusto? - e poi mi sono ritrovato fino alle 3 del mattino per assicurarmi di poter preordinare uno per il giorno del lancio.


In generale, ho adorato ogni momento del mio iPhone X. Certo, il prezzo era doloroso in anticipo, e la tacca mi fa comunque rabbrividire ogni volta che la guardo, ma trovo che ne valga quasi ogni singolo trade-off . Mentre il prezzo è troppo alto per chiamarlo il miglior telefono per tutti (realisticamente, non è più produttivo del mio vecchio iPhone 7, che puoi acquistare rinnovato per $ 350 in questi giorni), è assolutamente il dispositivo più performante con la macchina fotografica più pazza di I ho mai usato

Ma questo non significa che sia perfetto. Nonostante le decine di migliaia di ore uomo che Apple ha riversato nel software, ci sono esattamente tre bug del software con l'iPhone X che mi fanno veramente fare su base giornaliera. Ecco cosa sono e come Apple può risolverli con un paio di clic del mouse.

Gli screenshot
Di gran lunga la cosa più stupida su iPhone X è come si fa uno screenshot. È una combinazione dei pulsanti di accensione e regolazione del volume, situati direttamente l'uno di fronte all'altro, a due terzi del telefono. È un modo semplice per acquisire uno screenshot del telefono quando lo desideri, ma sfortunatamente è anche un modo semplice per acquisire uno screenshot del tuo telefono ogni volta che non lo desideri.

Ho appena esaminato e contato, e da quando ho iniziato a usare l'iPhone X, ho scattato 362 screenshot. Nei cinque anni precedenti all'acquisto di un iPhone X, ho scattato 327 screenshot. In tre mesi, ho preso più screenshot di quello che ho fatto in cinque anni.

Tirando fuori i 12 screenshot che ritengo di aver fatto apposta, sono 350 screenshot. Sono passati 100 giorni da quando ho avuto le mie mani sporche su iPhone X, quindi sto prendendo circa 3,5 screenshot accidentale al giorno.

Non va bene. Gli screenshot scaricano la mia libreria di foto, quindi ogni volta che voglio mostrare alle persone le foto del mio cane (75% delle foto rimanenti sul mio telefono), devo scorrere oltre 12 immagini accidentali dei miei allarmi del mattino che ho scattato mentre cercavo disperatamente snooze l'allarme.

Risolvere il problema sembra semplice. Basta fare in modo che sia necessario tenere premuti tutti e tre i pulsanti fisici del telefono, il che è meno probabile che accada per caso. Oppure fai una conferma sullo schermo dello screenshot che devi toccare per scattare la foto. Jony Ive ha inventato gli angoli arrotondati, lui può aggiustarlo.

Andare a casa in modalità orizzontale
Apple ha eliminato il pulsante Home e ha sostituito la sua funzionalità con i gesti. Per la maggior parte, funziona perfettamente, nella misura in cui raccolgo l'iPhone 7 della mia ragazza e provo a scorrere verso casa circa cinque volte a settimana.

Ma l'unica volta che non funziona è quando guardo un video in orizzontale. Apple ruota lo schermo e ruota di conseguenza i gesti. Anche se si riporta il telefono in modalità verticale e si prova a scorrere, il gesto non funziona: è necessario scorrere verso l'alto dal lato lungo del telefono, anche se si tiene il dispositivo in verticale. È sconvolgente e innaturale, che è esattamente il tipo di cosa che Apple vuole evitare con la sua interfaccia utente. Se hai intenzione di costringermi a reimparare il comando più comune per l'iPhone, almeno renderlo coerente.

La percentuale della batteria
Il problema più piccolo è in qualche modo il più fastidioso: l'iPhone X non può mostrare la percentuale della batteria nella barra di notifica in alto. Certo, si ottiene un indicatore della batteria che va da pieno a vuoto, ma è lungo circa 1/8 di pollice, e usarlo per calcolare la percentuale della batteria è come usare una meridiana per misurare uno sprint di 100 metri.

So che lo spazio è stretto nelle "orecchie" attorno alla tacca, e qualcosa doveva andare, ma ecco un'idea: metti un piccolo interruttore nelle impostazioni della batteria che ti consente di cambiare l'icona della batteria per una percentuale della batteria, con i numeri che cambiano dal verde al rosso se insisti davvero sui segnali visivi.

Niente di tutto questo è complicato o difficile, ma sembra troppo ovvio per aver superato il processo di test. Apple ha fatto grandi promesse quando ha scosso il design di iPhone, un design che gli utenti conoscevano e amavano. Certo, una curva di apprendimento è normale, ma se le cose mi infastidiscono ancora dopo 100 giorni di uso costante, sto iniziando a pensare che sia il software, non l'utente, che è colpa.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu